Sanremo: l’inquietante dettaglio della prima sera che nessuno aveva notato, scoppia la polemica

0
381

In molti hanno notato un dettaglio inquietante durante l’entrée in grande stile di Fiorello all’Ariston. Ma è davvero come sembra? 

Martedì primo febbraio si è aperto il sipario del Festival di Sanremo, la oramai storica kermesse musicale italiana che è giunta alla sua 74esima edizione.

Fiorello-termometro-sanremo

Fra le presenze più discusse indubbiamente quella di Fiorello, che quest’anno ha sollevato non poche riserve dinanzi alla richiesta dell’amico e collega Amadeus di partecipare come sua spalla sul palco.

LEGGI ANCHE => Sanremo 2022, Checco Zalone divisivo: la Luxuria lo attacca. Ma Al Bano…

Alla fine, però, lo showman ha deciso di accettare, ma solo per le prime due serate. Nell’appuntamento di ieri sera, infatti, era assente, e in molti si sono chiesti il perché.

Secondo molti questa sua assenza potrebbe essere collegata a un dettaglio emerso nel corso dell’entrée in grande stile nel teatro dell’Ariston e che ha suscitato non solo polemiche, ma anche tantissima paura.

Vediamo cosa è successo e se le paure sono state confermate.

Quel dettaglio inquietante a Sanremo suscita polemiche: ma come stanno le cose?

Ad aprire la kermesse musicale è stato proprio Fiorello, che quest’anno ha deciso di fare il suo ingresso direttamente da fuori il teatro dell’Ariston.

L’artista è infatti arrivato come fosse una rockstar e, poco prima di entrare seguito dalle telecamere, si è misurato la temperatura corporea con uno dei termometri utilizzati all’ingresso di luoghi pubblici.

Un dettaglio, però, non è sfuggito alle persone più attente. Se, infatti, in molti, in preda alla velocità del momento, non hanno visto nulla, c’è stato un elemento in particolare che, effettivamente, fa riflettere.

LEGGI ANCHE => Emma Marrone porta il femminismo sul palco di Sanremo 2022? Ecco le vere ragioni del gesto

Lo schermo del termometro è infatti diventato di colore rosso, e in tantissimi si sono dunque chiesti se Fiorello avesse la febbre.

Una questione passata inizialmente in sordina, ma non nelle ultime ore. Sui social è infatti nata una polemica enorme sulla questione.

Fra chi ha lamentato un trattamento discriminatorio fra “VIP” e “persone comuni” e chi ha gridato al complotto, quel che è certo è che, una volta scoppiatala bomba sul web, era possibile tornare indietro.

LEGGI ANCHE => Sanremo 2022, Luca Argentero non ci sarà: lutto in famiglia per il protagonista di Doc

Altri hanno commentato la vicenda con ironia, con il beneficio del dubbio che si trattasse, in realtà, di un fraintendimento:

“Fiorello, vedi? Pure il termometro dice che tu al Festival non dovevi andare!” , ha scritto ad esempio un utente.

Ma non tutti, come si diceva, l’hanno presa con la stessa ironia. Selvaggia Lucarelli, ad esempio, ha twittato sul suo profilo:

Comunque non vorrei dire, ma il termometro di Fiorello ha segnato rosso, non potrebbe entrare all’Ariston”.

Ma le cose stanno davvero così? Fiorello si è realmente presentato all’Ariston mentre aveva la febbre?

fiorello-termometro-rosso-sanremo

LEGGI ANCHE => Sanremo 2022, chi vincerà? I favoriti di bookmakers e pubblico. E per voi?

Sul web sono in realtà comparsi i primi chiarimenti. Lo schermo del termometro, infatti, avrebbe semplicemente “riflesso” i colori, generando un effetto ottico per il quale è parso rosso.

Un’ipotesi, per carità, ma che in realtà viene confermata da un’ulteriore dettaglio. Nel corso di tutta la scena, infatti, il termometro non ha variato il colore, segno in realtà del fatto che l’artista non avesse la febbre in quel momento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here