Terremoto Centro Italia: nella notte numerose scosse, la più forte a Perugia (4.1)

By | 02/01/2017
(Visite Totali 1 ---- Visite Oggi 1 )

La popolazione del Centro Italia non è risparmiata dai terremoti neppure nei primissimi giorni del 2017. Questa notte, infatti, si sono registrate 13 scosse nelle zone circostanti a Perugia, Rieti, L’Aquila e Macerata.

La più forte è quella che ha colpito il capoluogo umbro, o più precisamente Spoleto: alle 4.36 i sismografi hanno registrato un’intensità di 4.1 gradi della scala Richter. Una scossa che ha ovviamente spaventato la popolazione locale, che si è riversata in strada nonostante il freddo, e che ha provocato anche diversi danni a numerosi edifici, tra i quali una caduta di un tetto che per fortuna non ha causato vittime. In queste ore i vigili del fuoco stanno portando a termine i sopralluoghi necessari nelle aree colpite dal sisma. I problemi quindi continuano e si accentuano visto che il freddo polare di questi giorni non alza di certo il morale nelle tendopoli.