Trapianto di feci: ecco come e a chi può salvare la vita

Il trapianto di flora intestinale, ovvero “trapianto fecale” da donatore sano, è molto importante ed efficace per il trattamento dell’infezione da Clostridium difficile, tanto che si sta rapidamente diffondendo in molti centri specializzati. Come la Klebsiella Pneumoniae Carbapenemasi-produttrice (KPC), una infezione batterica opportunistica altamente resistente alle terapie antibiotiche, in grado di causare sepsi sistemiche che possono condurre con… Read More »

Mamma a 56 anni: gravidanza e parto naturali, piccolo “miracolo”

La bimba – riferiscono i quotidiani locali – è nata all’ospedale all’Angelo di Mestre, a fine dicembre, con un peso di oltre 3 chili e gode di ottima salute. Per la 56enne non era il primo parto bensì il terzo visto che in passato aveva dato alla luce altre due bambine che oggi hanno 28 e 34 anni,… Read More »

Trapianto di feci, ecco a chi può salvare la vita

Che la #scienza e la medicina fossero in continua evoluzione, sopratutto nell’ultimo periodo, non è di certo una novità, ma la notizia che potrebbe suonare leggermente stonata e causare l’insorgere di non poche domande è quella di un #Trapianto di feci. Una tecnica ancora in fase sperimentale adoperata da una equipe di medici dell’ospedale San Gerardo di Monza per riuscire a curare tutte… Read More »

Diventa mamma a 56 anni con gravidanza naturale

Quando la piccola Beatriz è nata, all’inizio di dicembre, pesava tre chilogrammi ed era lunga 47 centimetri. In sala parto è andato tutto bene, non ci sono state complicanze e il travaglio è stato regolare. La bimba, anche in queste ore, è in perfetta salute: i controlli di rito non hanno evidenziato niente di anomalo, i test dei… Read More »

Bimba di 3 anni morta il giorno di Natale per sospetta meningite

Una bimba di tre anni e mezzo è morta per sospetta meningite nel giorno di Natale, lunedì 25 dicembre. La piccola è deceduta il giorno di Natale presso il Policlinico Gemelli di Roma, dove è stata trasferita in gravissime condizioni dopo un primo ricovero all’ospedale Sant’Andrea, sempre nella Capitale. La conferma è attesa dopo i risultati degli esami effettuati sul campione biologico… Read More »

Il chirurgo Zorro che incide iniziali sugli organi dei pazienti

La firma ‘SB’ sul fegato di due pazienti trapiantati. Le iniziali sono quelle del chirurgo è Simon Bramhall (53 anni) accusato di averle scritte con un laser sull’organo dei pazienti operati. La bravata del novello chirurgo-Zorro, nello staff dell’ospedale universitario Queen Elizabeth di Birmingham (Gb), è stata scoperta per caso durante una successiva operazione a cui si è sottoposto un paziente… Read More »

Cane molecolare trova il cancro prima delle anilisi mediche

Diagnosticare un tumore solo annusando una persona. Il cane Liù è stato addestrato a scovare il cancro alla prostata dalle urine dei pazienti e mette a segno la diagnosi giusta nel 98 percento dei casi. Liù, il pastore tedesco dell’esercito addestrato a Grosseto, da cinque anni lavora con gli specialisti dell’ospedale Humanitas di Castellanza e si è rivelato utilissimo… Read More »