Belen fuma su un aereo, atterraggio d’emergenza

By | 21/08/2017
(Visite Totali 640 ---- Visite Oggi 1 )

Si sarebbe accesa una sigaretta in aereo, come se nulla fosse. Belen Rodriguez torna a far parlare di sé per un episodio che esula dal mondo dello spettacolo e delle paillettes. Nei giorni scorsi, la soubrette argentina si trovava su un aereo privato, partito da Ibiza e diretto in Grecia, insieme al suo fidanzato Andrea Iannone ma qualcosa era andato per il verso sbagliato. Il comandante del velivolo aveva immediatamente effettuato un atterraggio d’emergenza in Calabria. Il gesto motivato dall’atteggiamento della Rodriguez, che con estrema disinvoltura si sarebbe accesa una sigaretta. La showgirl argentina si sarebbe giustificata affermando che stava fumando una sigaretta elettronica. Il comandante non ha voluto sentire ragioni. Belen e Iannone sono stati costretti a trascorrere qualche ora nello scalo aeroportuale di Lamezia Terme prima di salire su un altro aereo e continuare la vacanza estiva. Il comandante del precedente volo, infatti, non avrebbe voluto assolutamente rimettersi ai comandi.

La voglia di accendersi una ‘bionda’ in aereo

Belen Rodriguez è spesso al centro di discussioni per i suoi amori e il suo atteggiamento, a volte non proprio morigerato. Le star, comunque, non conducono tutte una vita fondata sulla pudicizia. E’ risaputo. Fumare in aereo non è certamente una buona azione. Forse la soubrette argentina lo sapeva ma la voglia di accendersi una ‘bionda’ era stata probabilmente più forte del rischio di beccarsi una paternale dal personale di bordo. Effettivamente, il rimbrotto se l’è beccato. A redarguirla non sono stati però steward ed hostess ma il comandante in persona, che ha deciso di compiere un atterraggio d’emergenza in Calabria.

Belen: una fumatrice incallita?

Forse a Belen nessuno ha mai detto che in Italia è vietato fumare nei locali pubblici ed aperti al pubblico, o forse lo sa ma non se ne cura. Ultima ipotesi la scarsa memoria. I fatti hanno dimostrato che Belen non ha poi una memoria così ‘robusta’. In tribunale, tempo fa, non aveva ricordato neanche la data di nascita di suo figlio Santiago. Capacità mnemonica più o meno sviluppata a parte, è indubbio che la Rodriguez sia una fumatrice incallita. Due anni fa venne beccata dai paparazzi mentre fumava nel locale milanese di cui è socia insieme a Simona Miele, Luca Guelfi e Joe Bastianich. Belen, all’epoca, ostentava sicurezza e disinvoltura nel suo locale, tenendo una sigaretta in mano ed aspirandola di tanto in tanto, infischiandosene della legge Sirchia. Ci domandiamo che cosa avrebbe fatto se un cliente del suo locale si fosse acceso improvvisamente una ‘bionda’. Gli avrebbe detto di uscire?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *